© 2012 Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione o l'utilizzo anche parziale del materiale letterario e fotografico senza autorizzazione.

Made by TAG.

Biografia

BIOGRAFIA

antonio-lillo

ANTONIO LILLO, nato nel 1977, vive a Locorotondo, in Puglia. È direttore editoriale della micro casa editrice Pietre Vive.
Poeta di lingua italiana e dialettale, ha sviluppato la sua fotografia come possibilità di esprimere il suo mondo poetico, senza i limiti della traduzione. Non vi è pertanto una vera scissione fra i due linguaggi che, anzi, tendono a compenetrarsi.
Ad oggi, ha pubblicato le raccolte poetiche L’innocenza del Male (2009), Viva Catullo (2011), Dal confino (2013), Rivelazione (2014) e il reportage fotografico Piazza Vittorio Emanuele (2010).
È autore, per il teatro, dell’atto unico Fiat Umbra (2010) per la regia di Carlo Formigoni, del monologo Grasso (2011) per la regia di Elisa Gestri, divenuto nel 2012 una piéce radiofonica per Radiotre. È inoltre coautore, insieme a Carlo Formigoni, della commedia Sapore si sale (2014) per la regia di Carlo Formigoni; e, insieme a Francesca Montanaro, dello spettacolo per bambini L’albero di Iqbal (2014) per la regia di Francesca Montanaro.

(Foto in alto di Silvestro Simeone)